Teatro

 

Scena da "Le Voci della Metamorfosi"

Scena da “Le Voci della Metamorfosi”

La Compagnia Teatrale Papalagi (AEDO) nasce come evoluzione di una lunga attività teatrale portata avanti dal regista e counsellor Satyamo Hernandez, al Centro Diurno Tuiavii di Tiavea di Fornaci di Barga (Centro di Salute Mentale della Valle del Serchio – ASL  2 Lucca), in sinergia con Mario Betti, psichiatra responsabile dell’Unità Funzionale Salute Mentale Adulti.

Il gruppo, ormai inserito in quell’importantissimo settore del teatro contemporaneo che utilizza la ricerca teatrale come catalizzatore di processi di crescita e sensibilizzazione,  pone il suo lavoro all’interno di un percorso dedito allo sviluppo del potenziale umano e all’interazione sociale.

La Compagnia nasce formalmente nel 2005, ma il suo lavoro inizia già nel 1996, presso il Centro di Salute Mentale a Fornaci di Barga, Lucca, con le prime attività di ricerca espressiva e teatrale. Queste attività si sono articolate in due laboratori, uno con valenze più strettamente terapeutiche nell’ambito del counselling  artistico, e uno di ricerca e performance teatrale, “teatro trasformativo”, con risvolti creativi ed artistici.  All’inizio del 2005, il gruppo, ormai stabilmente composto da utenti, operatori e cittadini non utenti, ha deciso di costituirsi in compagnia teatrale, avviando così un percorso di svincolo dai canali istituzionali e iniziando un lavoro territoriale che ha portato a più di 120 rappresentazioni in tutta Italia.

L’esperienza della Compagnia Teatrale Papalagi (AEDO) non si esaurisce nella performance teatrale ma s’inserisce in un più ampio progetto di rete sociale che ha ottenuto il conferimento del “Premio Alesini” (premio istituito nel 1997 da Cittadinanzattiva/Tribunale per i Diritti del malato, assegnato per iniziative che abbiano i caratteri dell’innovazione e della riproducibilità).

La compagnia è formata da un cast di utenti e operatori del Centro Diurno Tuiavii di Tiavea, Centro di Salute Mentale, Valle del Serchio (usl toscana nordovest) e altri cittadini, tra attori e volontari vari.  Ha in repertorio gli spettacoli: “Papalagi”, “Le Voci della Metamorfosi”, “La  Stultifera Navis”, “I Passi Magici – danze entomiche di trasformazione”,  e“Forte Come un Giunco – abbiamo tutte la stessa storia” .

Privacy Policy Cookie Policy